Meteora

Meteora è una delle località più affascinanti del mondo. Per molti è una delle ragioni per cui merita la pena visitare la Grecia. Qui potrete godere del panorama straordinario della pianura della Tessaglia.

Meteora significa “rocce nell’aria”, un’espressione che descrive alla perfezione cosa troverete in questa località. Sorge su un sistema roccioso di pietra arenaria, formatosi nei fondali più di 30 milioni d’anni fa. Queste affascinanti formazioni rocciose, scolpite dalla natura nel corso dei secoli, emersero quando si abbassò il livello del mare.

I monasteri di Meteora

Se c’è qualcosa che sorprende più delle formazioni naturali sono i monasteri ubicati sulle rocce. La struttura morfologica e la vicinanza delle rocce al cielo, fecero sì che molti monaci lo scelsero come luogo ideale per la meditazione. Oggi si conservano soltanto 13 dei 24 monasteri originali, 6 dei quali si possono visitare.

Il primo monastero, Megalo Meteoro, fu fondato nel 1336 da un monaco chiamato Athanasios. Si trova su una roccia di 536 metri d’altezza. Visitando questo monastero, davanti all’ingresso vedrete la caverna dove abitava il famoso monaco.

La costruzione dei monasteri è tutt’oggi un’incognita, ma ci sono varie teorie al riguardo, come quella che afferma che si utilizzarono delle stelle comete per raggiungere la roccia. Fino alla costruzione dei sentieri e delle strade, si arrivava ai monasteri mediante seggiovia o con corde con pulegge.

Come realizzare la visita

Per visitare Meteora, dovrete trascorrere almeno una notte nella zona e dedicargli due giorno. Il tempo del tragitto in autostrada fra Atene e Meteora è di circa cinque ore.

Potrete soggiornare a Kastraki o a Kalambaka, due località vicine con molta vita (soprattutto Kalambaka). Da queste località è facile imboccare l’autostrada per raggiungere i monasteri.

Per trovare i migliori hotel, potete consultare le offerte del nostro motore di ricerca:

In qualsiasi hotel vi troviate, vi informeranno sui giorni ed orari di apertura di ogni monastero. Qualsiasi giorno si possono visitare, normalmente, almeno due monasteri.

Come raggiungere Meteora

Opzioni per arrivare a Meteora da Atene:

Auto

Prendere un’auto a noleggio è un’opzione comoda per chi vuole viaggiare in maniera indipendente. Potete prendere a noleggio un’auto, al miglior prezzo, cliccando qui.

Per arrivare a Meteora da Atene in auto, bisogna imboccare l’autostrada E75 e realizzare il tragitto Atene-Lamia-Karditsa-Trikala-Kalambaka. La distanza è di circa 375 chilometri e il tempo del tragitto è di più o meno quattro ore e mezza.

Treno

Se volete raggiungere Meteora in treno, la cosa migliore è prenotare il servizio diretto fra Atene e Kalambaca. Il prezzo è di 15-20 euro per tragitto e dura circa quattro ore e mezza. Il treno parte dalla stazione di Larissis (Atene) alle 8:21 e da Kalambaca alle 17:36.

Potete consultare gli orari dei treni greci nella pagina web ufficiale:

Autobus

Pur essendo più scomodo e con un prezzo maggiore rispetto a quello del treno, vi è comunque l’opzione di fare il tragitto Atene-Meteora in autobus. Gli autobus partono dal Terminal B (260, Liossion Street) dalle 7:00 alle 21:00.

Per raggiungere il Terminal B, si può prendere l’autobus 024 nella Amalias Avenue, vicino alla Piazza Sintagma.