Museo Bizantino e Cristiano

Museo Bizantino e Cristiano

Il Museo Bizantino e Cristiano accoglie una piccola collezione con tematica religiosa, di opere prodotte fra il IV e il XIX secolo. Fu fondato nel 1914.

Il Museo Bizantino e Cristiano si trova all’interno della straordinaria villa in stile bizantino costruita nel 1848 per assecondare i capricci di una dama francese.

Percorso espositivo

La collezione permanente del museo è divisa in tre grandi sezioni: la prima è dedicata la periodo che va dall’Antichità all’epoca bizantina; nella seconda si tratta in profondità il mondo Bizantino e nella terza si affronta il periodo che va dall’epoca Bizantina all'età moderna.

Fra gli oltre 3.000 pezzi esposti nel museo, si possono osservare le icone religiose, i ricami, i mosaici, le sculture e i dipinti provenienti dal vasto Impero Bizantino.

Oltre alle tante immagini religiose del museo, si può contemplare anche la ricostruzione di una basilica cristiana del V secolo e quella di una chiesa bizantina del IX secolo.

Arte religiosa e più

Pur essendo un centro specializzato in arte religiosa, il Museo Bizantino e Cristiano offre, all’interno del percorso espositivo, delle sale con tematiche differenti, come quella dedicate all’epoca in cui il Partenone fu trasformato in una chiesa cristiana.

Orario

Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica: dalle 8:00 alle 20:00.
Martedì: dalle 13:00 alle 20:00.

Prezzo

Adulti: 4 (3,90US$) da novembre a marzo, e 8 (7,90US$) da aprile a ottobre.
Studenti e minori di 25 anni: entrata gratuita.

Trasporto

Metro: Evangelismos, linea 3.
Autobus: Rigillis, linee 54, 200, 203, 204, 220, 221, 224, 235, 400, 408, 419, 601, 603, 608, 622, 732, 815,
Α5, Γ5, Ε6, Ε7, Ε14 e Χ14; Evangelismos, linea 250; Ethniko Idryma Ereunon, linee 450 e 550; Loukianou, linee 22 e 60.
Filobus: Rigillis, linee 3, 7, 8 e 13; Ethniko Idryma Ereunon, linea 10.