Metro di Atene

La Metro di Atene dispone di tre linee, che collegano il centro della città con la maggior parte dei luoghi d'interesse e con l'aeroporto.

La rete della metro di Atene non è molto estesa ma è comunque funzionale. Le sue tre linee attualmente sono gestite da due compagnie differenti, che condividono biglietti e tariffe.

Mappa della metro di Atene
Mappa della metro di Atene

Come dato curioso, la linea 1, la più antica, fu inaugurata nel febbraio del 1869, come treno a vapore che collegava Atene e il Pireo. Nel 1904 fu dotata di un sistema elettrico. Le altre due linee furono costruite nel 2000.

Linee

Le tre linee si differenziano per il proprio colore: 

  • Linea 1 (Verde): permette di raggiungere il Porto del Pireo, lo Stadio della Pace e dell'Amicizia e lo Stadio Georgios Karaiskakis, sede dell'Olimpiakos. Nel centro di Atene ferma a Omonia e a Monastiraki.
  • Linea 2 (Rossa): collega la Stazione ferroviaria di Larissis con Piazza Omonia, Piazza Sintagma e l'Acropoli.
  • Linea 3 (Azzurra): collega l'Aeroporto di Atene con il centro della città, eseguendo delle fermate in Piazza Sintagma e a Monastiraki.

In fase di espansione

Attualmente si sta portando a termine il progetto di una quarta linea di metro, che attraverserà la zona orientale di Atene.

La metro come museo

Come non potrebbe essere in altro modo, scavando dei tunnel per costruire le linee della metro, sono emersi dei resti e oggetti rimasti sepolti per secoli. Per questo motivo, nelle stazioni troverete dei piccoli musei con reperti archeologici.

Le "stazioni museo" più importanti sono: Acropolis, Dafni, Evangelismos, Monastiraki, Panepistimio e Syntagma.

Orario e frequenza

La metro di Atene effettua le sue corse fra le 5:30 e le 00:30. Venerdì e sabato notte, l'ultimo treno parte alle 2:00.

La frequenza oscilla fra i 3 minuti delle ore di punta e i 5-10 minuti degli orari di minore utilizzo.

Tariffe

Troverete le informazioni sugli orari della metro di Atene nella sezione prezzi e abbonamenti.